È in arrivo nelle sale del Museo Per Via una nuova affascinante mostra, intitolata

Mercanti di luce

Ottici e fotografi tesini tra Ottocento e Novecento

a cura di Elda Fietta

La mostra, che racconta un tratto poco conosciuto dell’epopea tesina, sarà presentata dalla curatrice sabato 16 luglio alle 16.30, negli spazi di Villa Daziaro, a pochi passi dal Museo. Un’inaugurazione artistica, in cui le parole della studiosa si alerneranno alle esibizioni degli artisti del Per Via Circus Festival, la manifestazione che animerà Villa Daziaro per l’intero weekend con spettacoli, workshop ed eventi.

A seguire, dalle 17.30, sarà possibile scoprire la mostra in piccoli gruppi, con brevi visite guidate gratuite.

Il percorso realizzato da Mercanti di luce riporta alla luce una storia nella storia, rimasta finora quasi sconosciuta: quella dei venditori di stampe tesini che, cavalcando l’innovazione tecnologica del XIX e del XX secolo, si sono specializzati nell’ottica e nella fotografia. Un’altra vicenda europea, che porta i tesini sulle strade del mondo e che, questa volta, attraversa tutto il Novecento fino a giungere ancora vitale ai giorni nostri.
Maestri della luce, pionieri dell’innovazione tecnologica, imprenditori della modernità, gli ottici e i fotografi tesini ci mostrano come un piccolo territorio di montagna possa aver contribuito a porre le fondamenta della civiltà dell’immagine.

 

Scarica qui la locandina dell’inaugurazione

Scarica qui la cartolina della mostra

_

INFO E CONTATTI:

Tel+39 0461 314845

Pagina Facebook Museo Per Via