Sabato 19 dicembre a partire dalle 16 il Museo “Per Via” di Pieve Tesino apre le sue porte al pubblico per festeggiare il Natale con giochi per bambini, laboratori, musiche natalizie e una nuova mostra di stampe. Anche quest’anno il Museo Tesino delle Stampe e dell’Ambulantato “Per Via” di Pieve Tesino invita amici, visitatori e popolazione locale a festeggiare il Natale con un pomeriggio all’insegna dell’incontro, della cultura e del divertimento.

Sarà anche l’occasione per presentare la mostra temporanea di stampe “Illumina, custodisci, reggi e governa me… L’angelo custode nelle stampe del Museo Per Via“, che, continuando il percorso intrapreso lo scorso anno, si propone di indagare attraverso le stampe delle collezioni del Museo qualche frammento della tradizionale devozione popolare della gente trentina. Le oleografie di produzione tedesca e italiana esposte in mostra e presenti un tempo nelle case di tutta Europa raccontano della quotidiana vicinanza degli angeli ai più piccoli. Li proteggono dai pericoli – in strada, su ponti in bilico su acque vorticose, in oscure foreste e lungo pendii scoscesi – e ne ascoltano le preghiere al mattino e alla sera, a fianco del letto. Non abbandonano i loro protetti nemmeno al momento del trapasso, vegliando e rassicurando il giusto, affliggendosi per il peccatore, a volte accompagnando l’anima di un piccolo cristiano all’incontro con il Creatore.

L’amichevole collaborazione tra il Museo Per Via e l’APSP Suor Agnese di Castello Tesino ha permesso di arricchire l’esposizione di alcuni pezzi gentilmente prestati dagli utenti della struttura, testimonianza ulteriore di quanto la narrazione raccontata nell’esposizione raccolga un pezzo di storia ancora viva.

Sabato 19 dicembre, a partire dalle 16, adulti e bambini si “spartiranno” gli spazi museali: mentre i più grandi potranno assistere ad una breve presentazione della mostra, allietata dalle armonie del coro parrocchiale di Pieve Tesino, i più piccoli andranno alla scoperta del Museo con giochi e attività. Si ritroveranno tutti insieme verso le 17 per festeggiare con una merenda natalizia accompagnata da laboratori di stampe con lo stampatore Guido Paoli e da musica dal vivo con le sonorità delle sorelle Valentina (flauto traverso) e Roberta Bortolon (clarinetto).

Alle ore 17.30 si terrà infine la premiazione del concorso “Un angelo per Natale”, che ha visto numerosi bambini del Tesino impegnati ad addobbare l’albero di Natale del Museo, concorrendo con bellissimi e fantasiosi angioletti. Le loro realizzazioni, che a partire dall’inizio dell’Avvento rallegrano il Museo, potranno essere votate da tutti i visitatori fino a mezz’ora prima della premiazione.

Per l’occasione, l’ingresso pomeridiano al Museo sarà libero.

A partire dal 19 dicembre e fino al 6 gennaio il Museo resterà aperto al pubblico ogni giorno dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 18. Resterà chiuso solamente il 24, il 25 e il 31 dicembre e l’1 gennaio. Ogni domenica sarà possibile usufruire di due visite guidate gratuite, alle ore 15 e alle ore 16.30. La mostra Illumina, custodisci, reggi e governa me… resterà esposta fino al 6 gennaio.